SHOAH E MEMORIA

feb 05.

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE RICORDA LA SHOAH

L'Amministrazione Comunale ricorda questa ricorrenza
con la proiezione del film
“VENTO DI PRIMAVERA”
di Roselyne Bosch

TRAMA

1942, estate. Dopo l’invasione da parte delle truppe della
Germania hitleriana gli ebrei sono stati prima obbligati a
portare la Stella di David sugli indumenti, e poi sono stati
progressivamente estromessi dai loro impieghi e da scuole
e luoghi pubblici. Le reazioni dei concittadini parigini vanno
dall’indifferenza, al disprezzo, ai rari, coraggiosi tentativi di
solidarietà.
Ma ora Hitler ha deciso di procedere allo sterminio di massa
e vuole che il governo collaborazionista di Pétain, insediato
a Vichy, gli procuri dalla sola Parigi almeno 20.000 dei 25.000
ebrei residenti. Le vittime della retata (intere famiglie: uomini,
donne, bambini, anziani, malati) verranno dapprima condotte
in campi di raccolta in territorio francese e poi, una volta ulti-
mati i lavori per i forni crematori nei lager, avviate a morire
nelle camere a gas.
Il maresciallo Pétain aderisce senza difficoltà alla richiesta
e la notte del 16 luglio (i tedeschi avevano chiesto il 14
dimenticando la festa nazionale) la retata si svolge ad opera
dei gendarmi francesi. Tredicimila uomini, donne e bambini
ebrei vengono prelevati dalle loro abitazioni e portati nel
Vélodromo d'Hiver, prima tappa del loro calvario.

Data
5 febbraio 20162016-02-05T09:00:00
Ora
21.00 2016-02-05T09:00:00
Luogo
BIBLIOTECA COMUNALE - VIA CAPO SILE 77 - CARONNO PERTUSELLA
 
LOCANDINA  (DOCX 148,477 KB)