Assegno familiare

È un contributo economico mensile destinato ai cittadini italiani e comunitari residenti nel territorio comunale, che abbiano tre o più figli minori a carico e un reddito massimo variabile in base al numero dei componenti familiari.

 

Cos'è

Si tratta di un Contributo erogato da INPS che è destinato alle mamma che non lavorano con 3 o più figli minori anche adottivi. 
 

Destinatari

  • Nuclei familiari, cittadini italiani e comunitari residenti, con 3 o più figli minori anche adottivi.
  • Nuclei famigliari stranieri ai quali sia stato riconosciuto lo status di rifugiato politico.
Il nucleo familiare del richiedente dovrà disporre di risorse economiche non superiori al valore dell'indicatore della situazione economica (ISE) corrispondente, per nuclei familiari composti da cinque componenti, ammonta a €. 23.300,00 valore che aumenterà per nuclei di 6 o più persone e che potrà variare di anno in anno .
 

Cosa occorre

E’ necessario INNANZITUTTO, ENTRO IL 31 GENNAIO DELL’ANNO SUCCESSIVO:
  1. Compilare apposita domanda disponibile presso l’Ufficio Promozione della Persona della Famiglia e della Società.  LE DOMANDE PRIVE DEL PROTOCOLLO COMUNALE NON VERRANO POI RICONOSCIUTE VALIDE.
  2.  andare al CAF indicato dal comune (convenzionato) con la documentazione necessaria per elaborare l’I.S.E.E. 

Il CAF trasmetterà la pratica ad INPS che erogherà l’importo dovuto
 
 

Documenti