Bonus Gas

CHE COS’E’:

è un’agevolazione sull’importo della bolletta effettuato in caso di disagio economico ed ha validità di un anno, eventualmente rinnovabile.

Il Comune di residenza effettua la raccolta delle domande , la verifica dei requisiti e l’inserimento dei dati nel sistema informatico SGATE.

E’ poi la Società Erogatrice ad effettuare lo “sconto” rilevato.

DESTINATARI :

Sono destinatari del Bonus sulla fornitura di GAS

- i residenti che presentano un I.S.E.E. al di sotto dei 7.500,00 e che hanno un tipo di fornitura individuale (pagano direttamente sia riscaldamento che acqua calda) ;

- i residenti che presentano un ISEE al di sotto dei 7.500,00 e che hanno un tipo di fornitura mista (pagano direttamente acqua calda e il riscaldamento rientra nelle spese condominiali o viceversa);

DOVE RIVOLGERSI :

Per compilare la domanda ed inserire i dati nel sistema “SGATE”:

Presso il Settore Promozione della Persona, della Famiglia e della Società sito in Piazza Aldo Moro 1, Tel: 02 965 12401

L’ufficio è aperto al pubblico nei giorni LUNEDI E VENERDI dalle 9.30 alle 12.30 il MARTEDÌ e il GIOVEDÌ dalle 16.00 alle 18.00.

Per eventuali informazioni circa l’erogazione e l’attivazione del contributo occorre rivolgersi al proprio fornitore .

COSA OCCORRE

Presentarsi presso gli sportelli Piazza Aldo Moro, 1 con:

a. Attestazione I.S.E.E. (da richiedere presso un CAF convenzionato con la Regione Lombardia) in corso di validità : il valore I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non deve essere superiore ad € 7.500,00

b. Documento d’identità in corso di validità

c. Il CODICE POD DELLA PROPRIA FORNITURA ELETTRICA (si tratta di un codice che in genere è riportato sui fogli accompagnatori della bolletta – inzia con le lettere IT ove sono riportati i dati della fornitura )

d. Il CODICE PDR della fornitura INDIVIDUALE di GAS (si tratta di un codice che in genere è riportato sui fogli accompagnatori della bolletta – inzia con 1077 - ove sono riportati i dati della fornitura )

e. SE LA FORNITURA È CENTRALIZZATA occorre ANCHE IL CODICE PDR dell’impianto condominiale INDICANDO il nome dell’intestatario e il Codice Fiscale o la Partita IVA

Se si tratta di un rinnovo occorre esclusivamente la copia della richiesta già effettuata l’anno precedente, copia aggiornata dell'I.S.E.E. e copia di documento di identità.


- DOMANDA COMPILATA – il modulo è disponibile cliccando sulla tipologia di fornitura:

Modulo richiesta fornitura INDIVIDUALE

Modulo richiesta furnitura CENTRALIZZATA