Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

La Centrale Unica di Committenza del Saronnese, in esecuzione della deteminazione del Responsabile del Settore Patrimonio, Infrastrutture e Igiene Urbana del comune di Caronno Pertusella n.218 del 19.04.2018 e della determinazione n.23/453 del 10.05.2018 del Responsabile della Centrale Unica di Committenza, bandisce gara a procedura aperta ai sensi dell'art.60 del D.lgs. n.50/2016 e s.m.i.con il criterio del minor prezzo per il servizio di smaltimento /recupero del rifiuto vegetale - CIG 7467277FE7.

Per informazioni vedi allegati

Pubblicato in Avvisi dal Comune
Martedì, 15 May 2018 15:53

In compagnia al lavoro e in stazione

In compagnia al lavoro e in stazione: mobilità alternativa casa - lavoro e casa - scuole secondarie

mobilita alternativaIl Progetto, è cofinanziato da Regione Lombardia attraverso il V bando della L.R. 28/2004 "Politiche regionali per il coordinamneto e l'amministrazione dei tempi della città". Obbiettivo di queste politiche è quello di facilitare la vita dei cittadini, aiutandoli a conciliare i tempi dal lavoro con quelli dedicati alla cura della famiglia e di sè.

Nello specifico il progetto di Caronno Pertusella vuole intervenire sui tempi dedicati agli spostamento casa - lavoro e casa - scuole secondarie.

 

folder Progetto "In compagnia al lavoro e in stazione"

pdf Introduzione sulle politiche temporali e il Piano Territoriale degli Orari di Caronno Pertusella (860 KB)

pdf "Progetto "Tempo a ruota libera" (2.76 MB)

pdf Progetto "Bariola Tempi al centro" (1.66 MB)

document Nuovo Piano Territoriale degli Orari: il processo e i suoi contenuti-Consiglio Comunale del 19/07/2018 (1 MB)

Pubblicato in Sportello del cittadino
Venerdì, 22 December 2017 18:38

Energy Feedback

energy

external linkENERGY FEEDBACK - CARONNO

L'Amministrazione comunale di Caronno Pertusella presenta il servizio “Energy Feedback Mobile” grazie all'accordo di sponsorizzazione siglato con la società Key Word. L’accordo prevede la sponsorizzazione da parte di Key Word di un servizio per il controllo e monitoraggio dei consumi di energia elettrica e di gas relativi ad alcuni immobili comunali (scuole, municipio..). Obiettivo dell’iniziativa è quello di ridurre i consumi ed i relativi costi delle bollette evitando gli sprechi, individuando le anomalie di consumo, per sensibilizzare i responsabili degli immobili comunali ad un uso sempre più consapevole dell’energia. L’individuazione degli sprechi e l’introduzione di sane abitudini sono delle concrete possibilità di riduzione del costi energetici per la Pubblica  Amministrazione e per il cittadino. 
In più, con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza ad un utilizzo sempre più razionale dell’energia e di supportare la riduzione dei consumi di energia elettrica e gas per una riduzione dei costi delle bollette, l’accordo prevede la promozione sul territorio del servizio gratuito “Energy Feedback Mobile” rivolto alla famiglia e alle piccole/medie imprese. Il servizio è attivabile dal sito web del Comune cliccando sull'omonimo logo e seguendo la facile procedura di registrazione. 
Il Servizio “Energy Feedback Mobile” (rivolto a cittadini e alle Pmi), ideato e fornito da Key Word S.r.l., consente di tenere costantemente sotto controllo i consumi energetici, è gratuito (basta avere internet e alternativamente un Computer, Tablet o Smartphone) e non richiede cambiamenti nei contratti di fornitura attivi. Consente di effettuare l'analisi e il confronto mensile dei consumi di energia elettrica e gas nonché individuare gli sprechi imparando a conoscere meglio i propri comportamenti energetici, modificando quelli sbagliati, per ridurre i consumi e realizzare, contemporaneamente, una riduzione dei costi delle bollette e un minore impatto ambientale.

Pubblicato in Ambiente
Venerdì, 22 December 2017 15:41

Vespe, calabroni e api

E’ stata stipulata una convenzione tra i Comuni di Caronno Pertusella e Saronno per l’esecuzione del servizio di disinfestazione da imenotteri. La convenzione prevede che a partire dal 01.03.2013 per un periodo di 3 anni, il Gruppo Comunale di Protezione Civile del Comune di Saronno opererà sul territorio del Comune di Caronno Pertusella, limitatamente alle operazioni di disinfestazione imenotteri. Il Gruppo opererà in modo coordinato con il Gruppo Comunale di Protezione civile di Saronno al verificarsi della necessità attraverso il Comando di Polizia Locale di Caronno Pertusella numero 029659411. In caso invece di presenza di api presso la propria abitazione, il cittadino può invece contattare il servizio veterinario dell’Asl di Saronno (Tel.029602248).

Si avvisa che dal prossimo mese di novembre l'Ufficio Veterinario di Saronno sarà chiuso.
Per eventuali problematiche l'utente potrà rivolgersi al Distretto Veterinario di Busto Arsizio situato in Piazza Plebiscito 1 (Tel.0331621298).

Pubblicato in Ambiente
Venerdì, 22 December 2017 15:34

Amianto

L’amianto fa paura. Alla parola amianto sono associate terribili parole come: mesotelioma, carcinoma, asbestosi. Patologie estremamente gravi ed irreversibili a carico dell’apparato respiratorio e delle membrane sierose, principalmente la pleura, che studi hanno dimostrano poter essere riconducibili all’inalazione di fibre di amianto. In particolare, l’amianto è considerato il più importante fattore eziologico del mesotelioma. L’amianto è quindi sicuramente pericoloso quando può disperdere le sue fibre nell’ambiente circostante.

Dove si trova l’amianto
Ovunque! L’utilizzo di questo minerale in Italia è stato messo al bando dal 1992, quindi oltre 20 anni dopo la sua massima diffusione lasciando una pesantissima eredità.
Nel Comune di Caronno Pertusella, è stato creato un archivio informatico, costantemente aggiornato, che raccoglie tutte le informazioni relative agli edifici contenenti amianto presenti sul territorio comunale. La realizzazione di questo archivio è stata fondamentale poiché con questo valido strumento possiamo arrivare al censimento e alla mappatura di tutti gli edifici contenenti amianto in Caronno Pertusella (un’attività in linea con gli obiettivi del PRAL - Piano Regionale Amianto Lombardia), ma soprattutto possiamo verificare l’assolvimento degli obblighi derivanti dalla valutazione dello stato di conservazione delle coperture.

Gli obblighi per i proprietari di manufatti contenenti amianto
La normativa italiana non impone l'obbligo di rimozione, ma prescrive un’adeguata valutazione del rischio alla quale far seguire la scelta del tipo di intervento da effettuare. Il PRAL introduce l’obbligo di denuncia della presenza di amianto da parte dei proprietari degli immobili. La normativa, quindi, obbliga all’autodenuncia e alla valutazione del rischio (indice di degrado) dal cui esito dipendono gli interventi di bonifica obbligatori. La legge non definisce dei limiti temporali, se non quello del 2016 anno in cui la Regione Lombardia intende arrivare all’eliminazione di tutto l’eternit dai nostri territori. 
In quest’ottica, consapevole della gravità e delle conseguenze che mancati provvedimenti potrebbero avere sul nostro ambiente e sulla nostra salute, L’Amministrazione Comunale ha emesso una nuova ordinanza per richiamare tutta la cittadinanza ad assolvere entro il termine stabilito del 10 Giugno 2013 gli obblighi previsti dalla legge, pena l’applicazione delle sanzioni di legge. Ma dove non arriva la legge deve arrivare la coscienza di ognuno di noi.
Conoscere il problema amianto è fondamentale per limitare il diffondersi di paure infondate e al tempo stesso permettere ad ognuno di noi di prendere coscienza del reale rischio.
Con questo obiettivo lo scorso 12 giugno si è tenuta in Biblioteca, un’ Assemblea Pubblica alla quale hanno partecipato tecnici della ASL che in maniera chiara e semplice hanno illustrato sia i rischi per la salute derivanti dall’esposizione all’amianto, sia il panorama normativo e lo stato del censimento e monitoraggio in Lombardia.

Obiettivi e impegni assunti dall’Amministrazione Comunale
L’obiettivo di eliminare completamente l’amianto dal nostro territorio comunale è certo ambizioso ma è un obiettivo responsabile che come amministratore intendo perseguire con tutte le energie e risorse disponibili. Questo impegno si misura attraverso interventi e atti concreti:

  • la creazione dell’archivio finalizzato al censimento, mappatura ed al controllo dell’avanzamento pratiche;
  • l’emissione dell’ordinanza con obblighi in materia di amianto;
  • la stipula di una nuova Convezione con una ditta specializzata per attività di mappatura, valutazione e rimozione, a prezzi calmierati per favorire l’esecuzione degli interventi anche in questo momento di difficoltà economica;
  • la rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici (Cimitero Caronno Pertusella - delibera di giunta del 11/06/2012);
  • l’informazione continua alla popolazione sul rischi amianto al fine di incidere sui comportamenti del singolo cittadino.

Il binomio salute-ambiente è un binomio ormai imprescindibile. È fondamentale l’impegno e il senso di responsabilità di noi tutti, amministratori e cittadini, verso il comune obiettivo di voler vivere in un ambiente sano per noi, ma soprattutto per il futuro dei nostri figli.

Documentazione

folder Amianto

Pubblicato in Ambiente
Venerdì, 22 December 2017 14:58

PAES - Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile

paes 300Il 29 gennaio 2008 in occasione della Settimana Europea dell’Energia Sostenibile, la Commissione Europea ha lanciato il «Patto dei Sindaci – Covenant of Mayors » con lo scopo di coinvolgere le comunità locali ad impegnarsi in iniziative per ridurre nella città le emissioni di CO2 del 20% attraverso l’attuazione di un Piano d’Azione (PAES/SEAP) che preveda tempi di realizzazione, risorse umane dedicate, monitoraggio, informazione ed educazione. Gli interventi previsti nel PAES/SEAP saranno finanziati con i fondi concessi dalla BEI (Banca Europea per gli Investimenti), in caso di approvazione del SEAP medesimo da parte dell’Unione Europea; i fondi della BEI saranno assegnati al Comune con applicazione di un tasso di interesse fisso, pari a circa 0,80%, e saranno restituiti dal Comune utilizzando le economie certe derivanti dal risparmio energetico e certificate in sede di SEAP.
Il Ministero dell’Ambiente ha aderito alla campagna SEE ed è oggi il coordinatore nazionale della campagna. Il Ministero intende contribuire alla promozione della sostenibilità a livello regionale e locale avendo come obiettivi:

  • l’attivazione di partnership concrete iniziando da quelle relative alle Comunità sostenibili, ai trasporti e alla promozione e comunicazione; 
  • evidenziare e diffondere le migliori prassi come indicatori di progetti sostenibili;
  • dimostrare come gli stakeholder (settore pubblico e privato, ricerca, settore industriale, decisori politici e media) possano adottare nuove strategie di lavoro, comunicazione e formazione per un futuro più sostenibile;
  • fornire alle città linee guida per la realizzazione di Piani d’azione locali, che contribuiscano a centrare gli obiettivi europei attraverso interventi volti a ridurre i consumi di energia e a stimolare un cambiamento nei comportamenti quotidiani da parte della cittadinanza.

Il 4 Maggio 2010 il Comune di Caronno Pertusella ha ufficializzato la propria adesione al “Patto dei Sindaci”, un documento strategico che impegna i firmatari alla progettazione e alla realizzazione di azioni finalizzate alla riduzione delle emissioni in atmosfera di anidride carbonica, al risparmio energetico e alla promozione dell’impiego di fonti rinnovabili.
Il nostro Ente si è impegnato a raggiungere gli obiettivi fissati dall’UE per il 2020, riducendo le emissioni di CO2 nel territorio comunale di almeno il 20% attraverso l’attuazione di un Piano d’Azione sull’Energia sostenibile (PAES/SEAP), approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 17 del 29.3.2011.

Documentazione

folder PAES

Pubblicato in Ambiente
Mercoledì, 14 September 2016 16:55

Giunta Comunale

La Giunta è organo di governo che, operando attraverso deliberazioni collegiali, collabora con il Sindaco nell’amministrazione del Comune e nell’attuazione degli indirizzi del Consiglio, per la realizzazione del piano di governo dell’Ente e il raggiungimento degli obiettivi in esso stabiliti. È composta dal Sindaco, che la convoca e la presiede, e da un numero massimo di cinque Assessori, nominati dal medesimo. [art. 20 - Statuto Comunale]

Morena Barletta - Assessore e Vicesindaco

Istruzione, cultura , sport , politiche giovanili e del lavoro
Contatti: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Riceve su appuntamento il mercoledì dalle 10,00 alle 12,30:
Per fissare appuntamento:
Sig.ra Paola MANNELLO Tel. 02.965.12.214
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giorgio Turconi - Assessore

Lavori pubblici - verde pubblico - informatica e sistemi di connettività - qualità
Contatti: email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Riceve su appuntamento martedì dalle 9.30 alle 12.30 presso il Settore Patrimonio, infrastrutture e igiene urbana
Tel. 02.96512307

Sebastiano Caruso - Assessore

Servizi Sociali
Contatti: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Riceve su appuntamento martedì e giovedì presso l'ufficio Servizi Sociali
Tel. 02.96512400
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Walter Pierluigi Milanesi - Assessore

Ambiente, Urbanistica, Attivita' Produttive
Contatti: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Riceve su appuntamento

Settore Ambiente e Attivita' Produttive
Tel. 02.9651223-224-227
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Settore Urbanistica
Tel. 02.96512326
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cinzia Banfi - Assessore

Bilancio, Affari Istituzionali, Protezione Civile, Pari Opportunità
Contatti: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Riceve su appuntamento

Pubblicato in Amministrazione