Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Visualizza articoli per tag: istruzione

Avviso esplorativo per manifestazione di interesse per affidamento diretto, ai sensi dell'art.36 comma 2, lettera a) del D.Lgs. 19 aprile 2016 n.50 e art. 3 delle Linee Guida ANAC n.4, del servizio di "Progettazione, organizzazione e attivazione del Consiglio delle ragazze e dei ragazzi (CCRR) nelle scuole primarie e secndarie di I grado del Comune di Caronno Pertusella all'interno del Piano per il diritto allo studio". Si allega avviso esplorativo. 

Pubblicato in Avvisi dal Comune

dote scuola

Dote scuola anno scolastico 2019/2020 riapertura bando

si comunica che sarà possibile sino dalle ore 12.00 del 02 settembre 2019 e sino alle ore 17.00 del 31 ottobre 2019 presentare la domanda di Dote scuola per l’anno scolastico 2019/2020

La domanda puo’ essere presentata anche utilizzando il computer di casa o altro mezzo elettronico collegandosi al sito http://www.bandi.servizirl.it/

Sono a disposizione i computer presenti presso la Biblioteca Civica – “Giuditta Pellegrini” Via Capo Sile n. 77

Occorre essere in possesso di un lettore di smart card (per inserire la tessera sanitaria del genitore che presenterà la domanda) e codice PIN della tessera sanitaria del genitore che presenterà la domanda (va richiesto presso la Sede dei Servizi Territoriali ASST della Valle Olona siti in Via Fiume n. 12 – Saronno), oppure essere in possesso dello spid – identità digitale abilitata.

La domanda per quest’anno potrà essere presentata ancora presso l’ufficio Istruzione del Comune di Caronno Pertusella negli orari di apertura al pubblico;

Possono partecipare le famiglie il cui reddito ISEE  in corso di validità (31.12.2019) sia uguale o inferiore ad €. 15.749,00 

La dote scuola è rivolta agli studenti che a settembre 2019 frequenteranno il primo anno della scuola secondaria di primo grado (scuola media) oppure il primo o il secondo anno della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori,  istituti tecnici o professionali)

E' prevista l’erogazione del Buono scuola anno scolastico 2019/2020 per gli studenti che frequenteranno  scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado,  parietarie e statali che applicano una retta di iscrizione e di frequenza.   L’ISEE dovrà essere in corso di validità e uguale o inferiore ai €. 40.000,00

Per ulteriori ed eventuali informazioni contattare l’Ufficio Istruzione allo 02 96512214

Pubblicato in Notizie dal Comune

ARTOS logo

Allegata la graduatoria delle iscrizioni presso Asilo Nido di Artos per l'anno 2019/2020 

Pubblicato in Notizie dal Comune
Martedì, 28 May 2019 14:34

Bando di selezione educatrice Asilo Nido

La Fondazione Artos indice un Bando di selezione per una educatrice di Asilo Nido. La data di apertura del Bando è dal 23 maggio al 22 giugno 2019.

Ecco il link per visualizzare e scaricare i documenti: http://www.fondazioneartos.it/artos_bandieconcorsi.html 

Per ulteriori informazioni:  www.fondazioneartos.it 

Pubblicato in Avvisi dal Comune
Mercoledì, 05 December 2018 08:34

Apertura iscrizioni scolastiche anno scolastico 2019-20

Dal 7 Gennaio al 31 Gennaio 2019 sono aperte le iscrizioni scolastiche ad ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2019-20. Per ulteriori informazioni, consultare gli allegati

 

Pubblicato in Notizie dal Comune

In riferimento ad alcuni problemi e disagi avvenuti per il rimborso delle cedole librarie per l’anno scolastico 2017/2018 e per quelli che sembrano profilarsi per l’anno scolastico 2018/2019 si vuole con la presente fare chiarezza.

Lo scorso anno scolastico le cedole librarie sono state in alcuni casi stampate e distribuite in ritardo agli edicolanti, alle librerie e alle cartolerie che da anni offrono un ottimo servizio ai cittadini di Caronno Pertusella e sul territorio comunale i quali hanno potuto iniziare ad inviare a metà del mese di novembre le cedole e la relativa documentazione dei libri distribuiti, al Comune per i relativi rimborsi.

Purtroppo tale evento, partito già in ritardo, ha avuto un’ulteriore aggravante per la sostituzione di hardware e software del Comune che gestiscono le pratiche amministrative, sono sorte alcune difficoltà che hanno determinato dei rallentamenti delle liquidazioni delle fatture in tempo utile.  

Per l’anno 2018/2019 il Comune si impegnerà, coinvolgendo anche la Dirigenza Scolastica, a velocizzare i tempi di rimborso per non arrecare disagi agli edicolanti, alle librerie e alle cartolibrerie.

Inoltre si vuole portare a conoscenza che per il prossimo futuro è intenzione dell’Amministrazione Comunale snellire, tale procedura obsoleta e farraginosa.  A tale riguardo si stanno valutando alcune possibilità con società del settore che trattano la gestione delle cedole librarie in forma elettronica che permetterebbe di ridurre notevolmente costi, tempi oltre a vantaggi ecologici.

La ricerca della soluzione ottimale richiede maggiori approfondimenti che purtroppo non ci permettono l’ avvio per il prossimo anno scolastico 2018/2019.

Chiediamo pertanto alla scuola, ai genitori, agli edicolanti, esercenti di cartolibrerie, e librerie ancora un piccolo sforzo e un po’ di pazienza, ci stiamo organizzando per fornire in un prossimo futuro un servizio puntuale e snello. 

                                                                                                            L’Assessore all’Istruzione, Cultura, Sport

                                                                                                                        Politiche Giovanili e del Lavoro

                                                                                                                                       Morena Barletta

 

si allega lettera originale

Pubblicato in Notizie dal Comune
Mercoledì, 27 June 2018 10:23

Inclusione scolastica

Inclusione e assistenza educativa scolastica per la scuola dell’infanzia, per la scuola primaria e per la scuola secondaria di 1° grado.

Il servizio è finanziato dal Comune ed è rivolto alle scuole extra territorio di Caronno Pertusella per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria.

Per poter usufruire del finanziamento, dovrà essere inviata a mezzo PEC richiesta per il servizio di assistenza educativa scolastica (AES) dalla scuola di frequenza

Nella richiesta dovrà essere indicato:

  • il numero di ore richieste
  • il grado e la classe frequentata
  • il numero di ore di sostegno statale attribuite al minore

Inoltre la domanda dovrà essere corredata di:

  • Verbale di accertamento in corso di validità
  • Diagnosi Funzionale in corso di validità
  • Autorizzazione del genitore alla trasmissione dei dati sensibili (privacy)
  • Piano educativo individualizzato

Qualora si tratti di un rinnovo del servizio, sarà necessario solo inviare la richiesta, salvo modifiche o scadenza della documentazione sanitaria.

A seguito di valutazione e di disponibilità di bilancio, verrà comunicato alla scuola il finanziamento attribuito. Qualora non sia possibile attivare il servizio, verrà data tempestiva risposta alla scuola interessata.

Il comune di Caronno Pertusella non invia direttamente personale educativo, ma rimborsa la scuola delle spese sostenute. Questo per agevolare la scuola nella scelta di personale educativo già inserito nel proprio contesto e nell’organizzazione del servizio stesso.

Nel caso in cui la richiesta pervenga da scuola privata o paritaria sarà necessario includere nella documentazione le seguenti informazioni:

  • quante ore di sostegno vengono erogate dal vostro Istituto all’alunno per il quale è stata fatta richiesta di AES
  • costo della retta per l’iscrizione all’istituto, con la precisazione se il costo della retta è aumentato per bambini DVA, BES o DSA. Qualora venga applicata suddetta variazione, ci chiede di trasmettere eventuale regolamento che ne stabilisce gli importi.
  • eventuale beneficio della “Dote H” regionale e, qualora ne usufruiate, di comunicare l’importo percepito per l’alunno per cui è stata fatta richiesta di AES.
  • eventuali importi ricevuti dalla Regione, dalla Provincia o dal MIUR per il sostegno alla disabilità.

Le domande dovranno essere trasmesse entro e non oltre il 30 luglio corrente anno.

Inclusione e assistenza educativa scolastica per la scuola secondaria di 2° grado, percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP) e percorsi personalizzati per allievi disabili (P.P.D.)

Il servizio è finanziato da Regione Lombardia per il tramite del Comune ed è rivolto agli alunni delle scuole secondarie di 2° grado, dei percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP) e dei percorsi personalizzati per allievi disabili (P.P.D.).

Il comune di Caronno Pertusella non invia direttamente personale educativo, ma rimborsa la scuola delle spese sostenute. Questo per agevolare la scuola nella scelta di personale educativo già inserito nel proprio contesto e nell’organizzazione del servizio stesso.

La finestra per la presentazione delle domande è stabilita dalla Regione Lombardia: le domande devono essere trasmesse dalla scuola all’Ufficio Sussidiarietà Scuole Cultura e Sport a mezzo PEC dalla scuola frequentata dall’alunno per cui si richiede il servizio.

Si precisa che per l’A.S. 2018-19 la finestra per la presentazione delle domande di AES sul portale SIAGE è dal 25 Giugno al 31 Ottobre.

Si chiede alle scuole interessate di trasmettere richiesta completa di tutta la documentazione entro 15 giorni dalla scadenza. Qualora le domande vengano presentate oltre tale soglia, non potrà essere garantito il loro inserimento nel portale regionale.

Nella richiesta dovrà essere indicato:

  • il numero di ore richieste
  • il grado e la classe frequentata
  • il numero di ore di sostegno attribuite al minore

Inoltre la domanda dovrà essere corredata di:

  • Verbale di accertamento in corso di validità
  • Diagnosi Funzionale in corso di validità
  • Autorizzazione del genitore alla trasmissione dei dati sensibili (privacy)
  • Piano educativo individualizzato

Qualora si tratti di un rinnovo del servizio, sarà necessario solo inviare la richiesta, salvo modifiche o scadenze della documentazione sanitaria.

Il comune provvederà al caricamento della domanda sul portale SIAGE di Regione Lombardia: non appena la domanda sarà ammessa e finanziata da Regione Lombardia, vi verrà data tempestiva comunicazione alla scuola dal Comune. Qualora siano necessarie integrazioni alla documentazione, l’Ufficio Sussidiarietà e Scuola provvederà a contattare la scuola interessata.

Per tutte le informazioni inerenti il servizio è possibile consultare il Decreto Regionale 8368 del 07/06/2018.

Inclusione Scolastica Alunni Con Disabilità Sensoriale

Il servizio è finanziato da Regione Lombardia per il tramite del Comune ed è rivolto agli alunni delle scuole di ogni grado, affetti da disabilità sensoriale.

Il servizio viene attivato mediante richiesta dei genitori al Comune di residenza o alla scuola di frequenza, o dall’alunno stesso, ove maggiorenne.

La domanda deve essere corredata delle seguenti informazioni: grado e classe e scuola frequentata

Inoltre la domanda dovrà essere corredata di:

  • Verbale di accertamento in corso di validità
  • Diagnosi Funzionale in corso di validità
  • Autorizzazione del genitore alla trasmissione dei dati sensibili (privacy)

La domanda, una volta pervenuta al comune, verrà caricata sul portale SIAGE di Regione Lombardia per essere trasmessa all’ATS competente, come previsto dall D.g.r. XI/46 del 23/04/2018 dall’Ufficio Sussidiarietà e Scuola.

Il comune provvederà alla predisposizione del progetto individuale di cui all’art. 14 della L. 328/2000 indicando i diversi interventi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali di cui possa aver bisogno la persona con disabilità.

Le modalità di svolgimento del servizio egli enti erogatori individuati sono disponibili sul sito dell’ATS competente.

Per la provincia di Varese potete consultare la sezione dedicata al seguente link:

www.ats-insubria.it/servizi/fragilita/4644-disabili-sensoriali

Si allegano: Informativa relativa al trattamento dei dati personali - Deliberazione di Giunta Regionale n.XI/46 del 23/4/2018 -  Decreto n.8368 del 7/6/2018

Pubblicato in Istruzione

La Centrale Unica di Committenza del Saronnese, in esecuzione della determinazione del Settore Promozione della Persona, della Famiglia e della Società - Sussidiarietà, Scuola, Cultura e Sport del Comune di Caronno Pertusella n.158 del 19.3.2018, rettificata con determinazione n. 249 del 4.5.2018 e della determinazione n. 32/542 del 7.6.2018, a firma del proprio Responsabile, bandisce gara a procedura aperta ai sensi dell'art. 60 del D.Lgs. n.50/2016 e s.m.i., con criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, per l'appalto relativo alla Gestione del Servizio di Biblioeca comunale - periodo 01/09/2018 - 31/08/2020 - CIG 7456709EEA 

Vedere allegati 

Pubblicato in Avvisi dal Comune
Giovedì, 26 April 2018 15:27

Centro Estivo 2018 per Scuola dell'Infanzia

Il Centro Estivo 2018 per la Scuola dell'Infanzia sarà aperto dal 2 al 17 Luglio 2018 presso la Scuola dell'Infanzia "M.Montessori" di Via Verdi 1 - Caronno Pertusella - Fraz.Bariola. Le iscrizioni sono aperte dal 7 maggio all' 1 Giugno 2018 inoltrando la domanda di iscrizione all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnandola direttamente all'Ufficio Fondazione Artos presso il Comune di Caronno Pertusella P.zza A.Moro 1 - primo piano - nei giorni di martedì e giovedì dalle 10.00 alle 12.00 ed il giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.

I genitori interessati sono invitati ad una riunione informativa il 14 maggio 2018 - ore 18.30 - presso Scuola M.Montessori - Via Verdi 1 - Caronno Pertusella Fraz.Bariola.

Per ulteriori informazioni consultare gli allegati 

Pubblicato in Notizie dal Comune

La Dote Scuola A.S.2018/2019 è rivolta ai ragazzi che frequenteranno a settembre 2018 le classi 1°, 2° e 3° delle scuole secondarie di primo grado (scuola media) e le classi 1° e 2° delle scuole secondarie di 2° grado (scuole superiori)  scuole statali e anche per le scuole parietarie.

Per partecipare è necessario che il nucleo familiare abbia un reddito ISEE  uguale o minore ad €. 15.494,00 in corso di validità (scadenza 15 gennaio 2019).

IMPORTANTE: non è piu’ possibile accedere alla domanda “Dote Scuola 2018/2019” utilizzando ID e password come negli anni precedenti.

Per presentare la domanda occorre collegarsi al portale SIAGE digitando il seguente indirizzo:  http://www.siage.regione.lombardia.it  dove troverete la guida alla compilazione della domanda.

Prima di richiedere l’autenticazione sul portale SIAGE, bisogna essere in possesso  di  SPID Sistema Pubblico di Identità Digitale  o della Carta Nazionale dei Servizi o della Carta Regionale dei Servizi con il relativo codice PIN, occorre inoltre avere il collegamento ad internet, lettore smart card, poi ci si puo’ collegare al portale SIAGE scegliere il bando “Dote scuola” cliccare “Aderisci”, compilare la domanda e poi al termine inviare la domanda

E’ possibile ricevere aiuto per presentare la domanda presso l’ufficio Istruzione del Comune di Caronno Pertusella nei giorni e negli orari di apertura al pubblico,  oppure presso SpazioRegione in Via Fabio Filzi 29 o in Via Melchiorre Gioia 39 – Milano

Per ulteriori informazioni consultare i volantini allegati o contattare Ufficio Istruzione - Tel. 0296512214 

Pubblicato in Notizie dal Comune
Pagina 1 di 2